"call" Significato | Gratuito Italian Dizionario | dizionario-internazionale.com
header logo
Torna A | Casa       Search

"

call

" definizione  



      
AD 970 X 250

Webster

Inglese Parola:

call


Pronuncia Inglese:

call


Verbo Intransitivo:


Etimologia

imperfetto e participio passato chiamato; r participio. & Verbale sostantivo Calling, (Old English) Callen, (anglosassone) ceallin; simile a Icel & (svedese) Kalla, (Danese) Kalde, (olandese) Kallen a parlare, prate, (greco) gar a lodare. Conferire Garrulous.


Definizione

1. Per il comando o richiesta di venire o essere presenti; di convocare; come, per chiamare un servitore. Chiama qua Clifford; un'offerta farlo venire amain (Shakespeare)

2. Per evocare allo scarico di un particolare dovere; di designare per un ufficio, o di lavoro, in particolare di carattere religioso; - Spesso usato di una citazione divini; come, di essere chiamato al ministero; a volte, di invitare; come, per chiamare un ministro di essere il pastore di una chiesa. Paul ... chiamato ad essere un apostolo (romana) i. 1. Lo Spirito Santo ha detto, me Barnaba e Saulo Separati per l'opera alla quale li ho chiamati. Atti xiii. 2.

3. Invitare o comando di incontrare; convocare; - Spesso con loro; come, il presidente ha chiamato Congresso insieme; di nominare e evocare; come, di convocare una riunione del Consiglio di Assessori. Ora chiamiamo noi la nostra alta corte del Parlamento. (Shakespeare)

4. Per dare nome a; a nome; per affrontare, o parlare di, da un nome specifed. Se volete, ma mi chiami Rosalind. (Shakespeare) E Dio chiamò la luce giorno e le tenebre notte chiamato. Gen. i. 5.

5. Per considerano o caratterizzare come di un certo tipo; denominare; per designare. Ciò che Dio ha purificate, non le far tu comune. Atti x. 15.

6. Per lo stato o la stima, a circa o liberamente; caratterizzare, senza rigoroso rispetto ai fatti; come, la chiamano la distanza dieci miglia; lo ha chiamato una giornata di lavoro. [Il] esercito è chiamato settecentomila uomini. Brougham.

7. Per mostrare o rivelare la classe, carattere, o la nazionalità di. (Obsoleto) Questo discorso lo chiama spagnolo. Beaumont e Fletcher

8. a pronunciare ad alta voce o distinte; - Spesso con off; come, per chiamare, o chiamare fuori, le voci di un conto; per l'appello di una compagnia militare. Nessun impiegato parrocchia che chiama il salmo così chiaro. Gay.

9. Per richiamare; fare appello a. Io chiamo Dio a testimone. 2 Cor. i. 23 [versione riveduta]

10. Per risvegliare dal sonno; per risvegliare. Se tu puoi svegli per quattro o 'clock. Ti prego mi chiamano. Hath sonno mi prese tutto. (Shakespeare) Per chiamare un legame, a dare notizia che l'ammontare del prestito obbligazionario verrà pagato. - Per chiamare un utente (legge), per gridare il suo nome in udienza pubblica, e lo comando di entrare ed eseguire qualche compito che richiede la sua presenza al momento il dolore di ciò che lo può capitare. - Per richiamare, di revocare o ritirare; a ricordare; di convocare indietro. - Per chiamare giù, a pregare per, come benedizione o maledizioni. - Per chiamare avanti, portare o richiamare all'azione; come, per suscitare tutte le facoltà della mente. - Per chiamare a, (a) la raccolta; come, per chiamare in debiti o denaro; ar a ritirarsi dal cirulation; come, per chiamare in moneta uncurrent. (B) Per evocare al proprio lato; per invitare a venire insieme; come, per chiamare i vicini. - Per chiamare (uno qualsiasi) nomi, per applicare i nomi sprezzanti (a nessuno). - Per chiamare fuori, di convocare via; per deviare; come, di annullare l'attenzione; di annullare gli operai dal loro lavoro. - Per chiamare fuori. (A) Per evocare per combattere; a sfidare. (B) Per richiamare in servizio; come, per richiamare la milizia. - Per chiamare over, a recitare particolari distinti, in modo, come un rotolo di nomi. - Per chiamare a rendere conto, per chiedere spiegazioni. - Per chiamare alla mente, di ricordare; di far rivivere nella memoria. - Per chiamare a ordinare, a chiedere di venire in ordine; come: (a) un incontro pubblico, durante l'apertura per affari. (B) Una persona, quando è di trasgredire le regole del dibattito. - Per chiamare al bar, di ammettere a praticare nei tribunali. - Per richiamare. (A) Per portare in vista o raccoglimento; per richiamare l'immagine del defunto amico. (B) Per portare in azione o discussione; per chiedere la considerazione; come, per richiamare un disegno di legge prima di un organo legislativo.



Verbo Intransitivo:


Definizione

1. Per parlare in alta voce; gridare; affrontare per nome; - A volte con a. È necessario chiamare l'infermiera. (Shakespeare) L'angelo di Dio chiamò Agar. Gen. xxi. 17.

2. Per effettuare una domanda, esigenza o richiesta. Hanno chiamato per le camere, e mostrò loro uno. Bunyan.

3. Per effettuare una breve visita; inoltre, per fermare in qualche luogo designato, come per gli ordini. Egli le ordinò di chiamare a casa una volta alla settimana. Temple. Per chiamare per (a) alla domanda; richiedere; come, un crimine richiede una punizione; un sondaggio, concessione, o atto richiede i metes e limiti, o la quantità di terra, ecc, che si descrive. (B) Per dare un ordine per; di chiedere. "Ogni volta che la carrozza si fermò, il marinaio ha chiesto più ale." Marryat. - Per chiamare su, per invitare, (a) Per effettuare una breve visita a; come, invitare un amico. (B) Per interessare; di invitare; chiedere sinceramente; come, per invitare una persona a fare un discorso. (C) per sollecitare il pagamento, o fare una domanda, di un debito. (D) Per richiamare o divertirsi a; al culto; come, per invocare Dio. - Per chiamare Per chiamare o pronunciare ad alta voce; per rissa.



Sostantivo:


Definizione

1. L'atto di chiamare; - Di solito con la voce, ma spesso altrimenti, come segni, il suono di qualche strumento, o scrivendo; una citazione; una supplica; un invito; come, una richiesta di aiuto; chiamata del corno. "Chiama della tromba." (Shakespeare) I rosa al tuo invito, ma ha trovato non ti. Milton.

2. Un segnale, come su un tamburo, corno, tromba, o tubo, di convocare soldati o marinai a dovere.

3. (ecclesiastica) Un invito a prendere in carico o di servire una chiesa come suo pastore.

4. Un requisito o appello derivanti dalle circostanze del caso; un requisito morale o appello. La dipendenza è una chiamata perpetua hummanity. Addison. Esecuzione in pericolo, senza dovere. Macaulay.

5. Una vocazione divina o convocazione. St. Paul si è creduto ha fatto bene, e che aveva una chiamata ad esso, quando ha perseguitato i cristiani. Locke.

6. vocazione; occupazione.

Nota: [In questo senso, la chiamata viene generalmente utilizzato.]

7. Una breve visita; come, per effettuare una chiamata su un vicino di casa; inoltre, la venuta quotidiana di un commerciante per sollecitare gli ordini. Chiamata puntuale del panettiere. Cowper.

8. (caccia) Una nota soffiato sul corno per incoraggiare i cani.

9. (Nautico) Un fischio o tubo, usato dal nostromo e la sua compagna, a convocare i marinai a dovere.

10. (Fowling) Il grido di un uccello; anche un rumore o piangere in imitazione di un uccello; o un tubo di chiamare gli uccelli imitando la loro nota o grido.

11. ((americano) Legge Land) Un riferimento, o la dichiarazione di un oggetto, naturalmente, la distanza, o altro materiale di descrizione in un sondaggio o di concessione reguiring o chiamando per un oggetto carresponding, etc. sulla terra.

12. Il privilegio di chiedere la consegna di azioni, grano, o qualsiasi merce, ad un determinato prezzo, in o entro un certo tempo hanno concordato. [Cant Brokers ']

13. Cfr Assessment , 4. A richiesta, o su chiamata, che potrebbero essere richiesti in qualsiasi momento senza preavviso; come denaro in deposito. - Chiamata uccello, un uccello insegnato a sedurre gli altri in una trappola. - Chiamata ragazzo (a) Un ragazzo che chiama gli attori in un teatro; un ragazzo che trasmette gli ordini del capitano di un peschereccio per l'ingegnere, timoniere, ecc (b) Un ragazzo in attesa che risponde ad una cal, o cames al suono di una campana; un fattorino. - Nota di chiamata, la nota naturalmente utilizzato dal uccello maschio per chiamare la femmina. E 'artificialmente applicato da uccellatori come esca. Latham. - Chiamata della casa (organi legislativi), un richiamo sui nomi dei membri, per scoprire chi è assente, o per altri scopi; una chiamata di nomi, al fine di ottenere i voti favorevoli e reti di eccellenza delle persone nominate. - Invito al bar, l'ammissione alla pratica nei tribunali.



Sinonimi:

nome


To Convoke Summon. Call is the generic term; as to call a public meeting. To convoke is to require the assembling of some organized body of men by an act of authority; as the king convoked Parliament. To summon is to require attendance by an act more or less stringent anthority; as to summon a witness.


denominare


invitare


offerta


convocare


convocare


assemblare


raccogliere


esortare


avvisare


proclamare


invocare


appello a


designare


Aiutateci pubblichiamo le nostre traduzioni! Fare clic sulle icone di modifica per iniziare. Grazie per il tuo aiuto!







AD 728 X 90

Ingresso Visitatore:

I visitatori sono invitati ad aiutare a espandere il senso di call. Compilare il modulo qui sotto per aggiungere la vostra definizione, ad esempio o un commento.

 

Pubblicare Il Tuo Ingresso


 
Inserisci il tuo nome
 
Definizione Esempio Commento
 

Dimostrare che non sei una macchina
Inserire il codice

Sei d'accordo con dizionario-internazionale.com termini di utilizzo e l'informativa sulla privacy

 


Parole Simili:

Altre parole simili a call si possono trovare qui sotto:

1.cal
2.Cal
3.cala
4.Calabar
5.calabarine
6.calabash
7.calaboose
8.Calabozo
9.Calabrese
10.Calabria
11.Calabrone
12.calade
13.caladium
14.calafataggio
15.calafatare
16.Calais
17.Calaite
18.calamaio
19.calamanco
20.calamar
AD 160 X 600


Grazie per la visita dizionario-internazionale.com, un dizionario online gratuito con oltre 200.000 definizioni di parole e frasi. Sei il visitatore 47 in questa pagina. Aiutateci a espandere il senso di call mediante una definizione alternativo o precedente esempio. Si prega di aggiungere commenti per aiutarci a migliorare il sito. Ci sono 25 Categorie di questa parola. Questa è la parola 36208 nel nostro dizionario.




Diritto D'autore © 2017 | dizionario-internazionale.com | Tutti I Diritti Riservati
Casa | Informativa Sulla Privacy | Condizioni D'uso