"conto" Significato | Gratuito Italian Dizionario | dizionario-internazionale.com
header logo
Torna A | Casa       Search

"

conto

" definizione  



      
AD 970 X 250

Webster

Inglese Parola:

account


Pronuncia Inglese:

ac•count


Sostantivo:


Etimologia

(Old English) Acount, conto, accompt, (francese antico) acont, da aconter. Vedere Account , verbo transitivo, conte, sostantivo, 1.


Definizione

1. resa dei conti; calcolo; calcolo; enumerazione; un record di qualche resa dei conti; come, il conto di Julian di tempo. Un conto beggarly di scatole vuote. (Shakespeare)

2. Un registro delle transazioni pecuniarie; una dichiarazione scritta o stampata di rapporti commerciali o debiti e crediti, e anche di altre cose sottoposte a una resa dei conti o di revisione; come, per mantenere il proprio conto in banca.

3. Una dichiarazione in generale di ragioni, le cause, motivi, ecc esplicativi di un evento; come, nessun conto soddisfacente è stata data di questi fenomeni. Quindi, la parola è spesso usata semplicemente per la ragione, a terra, considerazione, motivo, ecc .; come, in nessun caso, a ogni account, su tutti i conti.

4. Una dichiarazione di fatti o avvenimenti; recital di transazioni; una relazione o di narrativa; una relazione; una descrizione; come, un resoconto di una battaglia. "Un conto lodevole della città di Londra." Howell.

5. Una dichiarazione e spiegazione o giustificazione della propria condotta con riferimento al giudizio in merito. Rendi conto della tua amministrazione. Luke xvi. 2.

6. Una stima o di stima; valutazione; giudizio. "Per stare in alto nel tuo account." (Shakespeare)

7. L'importanza; vale la pena; valore; vantaggio; profitto. "Uomini di conto". Pope. "Per attivare sul conto." (Shakespeare) Conto corrente, una corsa o continuato conto tra due o più parti, o una dichiarazione dei particolari di tale conto. - In considerazione con, in un rapporto che richiede un account per essere mantenuto. - A causa di, per il bene di; in ragione di; a causa di. - Sul proprio conto, per il proprio interesse o per conto. - Per rendere conto, per avere un parere o aspettativa; a fare i conti. (Obsoleto) s dall'altra parte ... rende conto di trovare argomenti sottili per questa affermazione di quelle stesse Scritture che sono comunemente sollecitati contro di essa. Milton. - Per rendere conto di, per tenere nella stima; di stima; come, fa poco conto della bellezza. - Per tener conto di, o di prendere in considerazione, a prendere in considerazione; da notare. "Di loro azioni, Dio non tiene conto." Milton. - Un atto di conto (legge), un atto che l'attore porta chiedendo che il convenuto deve render conto suo solo, o mostrare buona causa il contrario; - Chiamato anche un'azione di conto. Cowell.



Verbo Intransitivo:


Definizione

1. Per rendere o ricevere un account o relazione di particolari; come, un ufficiale deve rendere conto con o al camarlingo per denaro ricevuto.

2. Per rendere conto; a rispondere in giudizio; - Con per; come, dobbiamo conto dell'uso delle nostre occasioni.

3. Per dare una ragione soddisfacente; per raccontare la causa; di spiegare; - - Con per; come, l'ozio rappresenta povertà. Per conto di, di stima; per il premio; a valore. Ora utilizzato solo nel passivo. "Io conto della sua bellezza." (Shakespeare) recente predicava più rappresentato di che nel XVI secolo. Canon Robinson.



Sinonimi:

narrazione


These words are applied to different modes of rehearsing a series of events. Account turns attention not so much to the speaker as to the fact related and more properly applies to the report of some single event or a group of incidents taken as whole; as an account of a battle of a shipwreck etc. A narrative is a continuous story of connected incidents such as one friend might tell to another; as a narrative of the events of a siege a narrative of one-H-s life etc. Narration is usually the same as narrative but is sometimes used to describe the mode of relating events; as his powers of narration are uncommonly great. Recital denotes a series of events drawn out into minute particulars usually expressing something which peculiarly interests the feelings of the speaker; as the recital of one-H-s wrongs disappointments sufferings etc. 1. To reckon; to compute; to count. (obsolete) The motion of... the sun whereby years are accounted. Sir T. Browne. 2. To place to one-H-s account; to put to the credit of; to assign; [Rare] Clarendon. 3. To value estimate or hold in opinion; to judge or consider; to deem. Accounting that God was able to raise him up. (Hebrew) xi. 19. 4. To recount; to relate. (obsolete) Chaucer.


narrazione


relazione


recital


descrizione


spiegazione


prova


conto


narrazione


narrazione


recital


con a


Aiutateci pubblichiamo le nostre traduzioni! Fare clic sulle icone di modifica per iniziare. Grazie per il tuo aiuto!







AD 728 X 90

Ingresso Visitatore:

I visitatori sono invitati ad aiutare a espandere il senso di conto. Compilare il modulo qui sotto per aggiungere la vostra definizione, ad esempio o un commento.

 

Pubblicare Il Tuo Ingresso


 
Inserisci il tuo nome
 
Definizione Esempio Commento
 

Dimostrare che non sei una macchina
Inserire il codice

Sei d'accordo con dizionario-internazionale.com termini di utilizzo e l'informativa sulla privacy

 


AD 160 X 600


Grazie per la visita dizionario-internazionale.com, un dizionario online gratuito con oltre 200.000 definizioni di parole e frasi. Sei il visitatore 77 in questa pagina. Aiutateci a espandere il senso di conto mediante una definizione alternativo o precedente esempio. Si prega di aggiungere commenti per aiutarci a migliorare il sito. Ci sono 21 Categorie di questa parola. Questa è la parola 1617 nel nostro dizionario.




Diritto D'autore © 2017 | dizionario-internazionale.com | Tutti I Diritti Riservati
Casa | Informativa Sulla Privacy | Condizioni D'uso